Home / Tecnica / Camini idonei per apparecchi a condensazione

Copyright

Impianti con apparecchi a condensazione: camini plastici o metallici ?

24/11/2011
Camini idonei per apparecchi a condensazione

La plastica è uno dei quattro materiali (gli altri sono metallo, ceramico refrattario e calcestruzzo) utilizzabili per produrre camini marcati CE, camini quindi con i quali è possibile realizzare impianti conformi alla vigente normativa in tema di sicurezza e di tutela dell’ambiente.

La plastica è uno dei quattro materiali (gli altri sono metallo, ceramico refrattario e calcestruzzo) utilizzabili per produrre camini marcati CE, camini quindi con i quali è possibile realizzare impianti conformi alla vigente normativa in tema di sicurezza e di tutela dell’ambiente.
I camini plastici hanno trovato negli ultimi anni una crescente diffusione a servizio delle caldaie a condensazione, grazie soprattutto alle moderate temperature dei fumi di questi apparecchi, fumi che possono essere quindi gestibili anche con la plastica, in particolare nel tratto del canale da fumo.
E’ utile peraltro chiarire alcuni aspetti fondamentali delle caratteristiche e delle modalità di utilizzo dei camini plastici, sgombrando il campo da alcune diffuse, ma spesso imprecise, convinzioni e fornendo alcune indicazioni pratiche a riguardo.
Come detto in termini generali l’utilizzo del plastico è connesso ad applicazioni con fumi a bassa temperatura (indicativamente inferiori a 100 °C) e ove non si presenta il potenziale rischio di fuoco da fuliggine.
Se quindi è da escludere l’utilizzo del plastico con i sempre più diffusi apparecchi a legna (come peraltro richiede anche la normativa di riferimento, sia la EN 14471, sia la UNI 10683), altrettanto immediata, anche se impropria, è l’associazione plastico/apparecchi a gas a condensazione.

La commissione Tecnica ha prodotto una nota al riguardo

Assofumi prodotti PLASTICI e metallici per condensazione

I nostri valori

Ecologia, sicurezza e risparmio energetico

Una famiglia in cui si condividono scelte e responsabilita'

Una testa un voto

Iscriviti all'associazione


Area Riservata

Login

Password


Password persa?

Iscriviti alla Newsletter