Home / Tecnica / Camini metallici:quali usare negli impianti domestici a gas

Copyright

Camini metallici : quali si possono usare negli impianti domestici a gas

24/11/2011
Camini metallici:quali usare negli impianti domestici a gas

La UNI 7129-3 prescrive che sistemi fumari metallici utilizzabili negli impianti domestici e similari alimentati a gas

La UNI 7129-3 prescrive che sistemi fumari metallici utilizzabili negli impianti domestici e similari alimentati a gas devono, tra l’altro:

  • avere una classe di resistenza alla corrosione 1 o 2 secondo UNI EN 1443, e quindi, trattandosi di sistemi metallici, essere designati come V1, V2 o V3 secondo la UNI EN 1856
  • oppure essere conformi per tipologia di materiale e spessore ai requisiti del prospetto B2 della norma stessa

Pertanto si sottolinea che materiali metallici non designati V1, V2 o V3 o diversi per tipologia e/o spessore da quelli del prospetto B2 della UNI 7129-3 di seguito richiamati non possono essere utilizzati per sistemi fumari a servizio di impianti domestici e similari alimentati a gas.
Caratteristiche e limiti di utilizzo in impianti domestici alimentati a gas per camini metallici designati Vm sono indicati nella tabella in allegato

Camini metallici - quali metalli

I nostri valori

Ecologia, sicurezza e risparmio energetico

Una famiglia in cui si condividono scelte e responsabilita'

Una testa un voto

Iscriviti all'associazione


Area Riservata

Login

Password


Password persa?

Iscriviti alla Newsletter