Home / Tecnica / Cappe di cottura

Copyright

Evacuazione dei vapori di cottura per apparecchi domestici : qualche indicazione

24/11/2011
Cappe di cottura

Suggerimenti per un impianto a regola d’arte:
Nello specifico la regola d’arte è quella di due norme tecniche: la UNI 7129-3 (per gli apparecchi di cottura a gas ad uso domestico) e la UNI/TS 11278.

Soggetti abilitati a realizzare impianto
La legislazione sulla sicurezza degli impianti, ovvero il DM 37/08, prescrive che l’installazione di sistemi di evacuazione dei vapori di cottura sia effettuata da soggetti abilitati dal Decreto stesso.
Si tratta cioè di attività di competenza di soggetto abilitato, attività soggetta alle prescrizioni del Decreto per quanto concerne la progettazione e l’installazione “ a regola d’arte”.
Suggerimenti per un impianto a regola d’arte
Nello specifico la regola d’arte è quella di due norme tecniche: la UNI 7129-3 (per gli apparecchi di cottura a gas ad uso domestico) e la UNI/TS 11278.
Il sistema di evacuazione dei vapori di cottura comprende:

  • Camino per vapori di cottura: è il condotto prevalentemente verticale che raccoglie i vapori di uno o più apparecchi di cottura per evacuarli e disperderli in atmosfera
  • Canale di esalazione: è il condotto che collega la cappa o il ventilatore al suddetto camino

La commissione Tecnica ha prodotto una nota al riguardo

Cappe di cottura

I nostri valori

Ecologia, sicurezza e risparmio energetico

Una famiglia in cui si condividono scelte e responsabilita'

Una testa un voto

Iscriviti all'associazione


Area Riservata

Login

Password


Password persa?

Iscriviti alla Newsletter